Luisa Ambrosini
Tacchi e Pentole

Ricetta di Pasqua con lo Scimudin della Valtellina

Torta pasqualina con biete, scimudin e uova di quaglia



Ingredienti per la preparazione di una torta pasqualina:
  • 2 rotoli di pasta brisè
  • un ceppo di biete fresche (500g)
  • 300 g di Scimudin della Valtellina
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 8 uova di quaglia
  • sale e pepe q.b.
  • uno spicchio d'aglio
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Procedimento:

Per prima cosa lavate e mondate le biete. Disponete le lunghe foglie verdi l'una sull'altra e tagliate a pezzetti non più larghi di due centimetri.
Lessatele per 15 minuti in acqua bollente salata e poi passatele in padella con un filo d'olio extra vergine di oliva e uno spicchio d'aglio. Regolate di sale e di pepe. Fate raffreddare e mettete da parte.
Bollite le uova di quaglia per 4 minuti e fatele raffreddare in acqua fredda; sbucciate le uova di quaglia e mettete da parte anch'esse.
In un cutter tritate grossolanamente le biete (se non avete il cutter potete battere le biete a coltello) e mischiate insieme un uovo e il parmigiano.
Disponete un foglio di pasta brisè in una teglia, bucherellatela con una forchetta.
Unite il composto di biete e formaggio. Aggiungete le uova di quaglia che avrete precedentemente sgusciato.
Tagliate a cubetti lo Scimudin e aggiungetelo alla torta salata.
Richiudete la torta con un altro foglio di pasta brisè.
Chiudete bene sigillando i lati e bucherellate anche la superficie.
Mettete in forno a 180 gradi per 40 minuti.
Sfornate la torta e fate intiepidire; sarà ottima anche fredda.

Post correlati