VALTELLINA TURISMO
valtellina.it

Bresaola e Basmati per un sushi valtellinese, la ricetta

Un’idea semplice e creativa per un antipasto veloce a base di bresaola ma dal successo assicurato



Ricetta Sushi di Bresaola

Ingredienti:
  • n° 8 fette un po’ più spesse di Bresaola della Valtellina punta d’anca
  • 200 gr. riso Basmati
  • n° 1 zucchina
  • Mezza carota
  • Un pizzico di semi di cumino
  • Aceto balsamico Tradizionale di Reggio (Oro)
  • Sale

Preparazione:
Mettere il riso in una pentola, aggiungere acqua fredda, un cm più del suo spessore, poco sale ed il cumino, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco basso sino alla totale evaporazione dell’acqua. 
Tagliare la carota e la zucchina, utilizzando solo la parte verde a piccoli cubetti (mirepoix) e cuocere per un minuto in acqua bollente, scolare e raffreddare in acqua e ghiaccio.
Mescolare le verdure con il riso, aggiustare di sale e formare dei cilindri con l’aiuto della pellicola. 
Mettere in frigorifero a compattarsi.
Prendere poi i cilindri di riso, togliere la pellicola ed arrotolarli nelle fette di Bresaola della Valtellina. 
E dividerli in due.
Disporre il sushi di Bresaola della Valtellina su un piatto, aggiungere un filo di Balsamico Tradizionale e decorare con un filo d’erba cipollina.
Vino consigliato:
Sassella – Valtellina Superiore

Ricetta in collaborazione con gli chef
del Ristorante Lanterna Verde di Villa di Chiavenna.

La Bresaola della Valtellina è buona e fa bene!


La bresaola è tra i salumi uno dei prodotti che meglio risponde alle esigenze nutrizionali del consumatore attento alla propria alimentazione ed agli imperativi di una dieta salutistica, oltre a rappresentare un eccellente ingrediente per la raffinata gastronomia. Il contenuto proteico è elevato, la quantità di grassi molto bassa e l’apporto calorico ridotto. La Bresaola della Valtellina IGP è anche in grado di fornire amminoacidi ramificati (Leucina, Isoleucina e Valina) in proporzione simile a quella raccomandata per l’integrazione alimentare dello sportivo; è inoltre naturalmente ricca di vitamina B 1, B6 e B12. Importante il contenuto di sali minerali, soprattutto ferro, zinco, fosforo e potassio. Sono assenti i carboidrati, il calcio e la vitamina D, integrabili associando alla bresaola del pane, delle scaglie di grana e qualche goccia di succo di limone. Ecco tanti buoni motivi per preparare un bel sushi di bresaola!
Scopri tutto sulla Bresaola della Valtellina su: www.bresaolavaltellina.it

Post correlati