Tirano: la grande arte al cinema

I grandi artisti arrivano in Valtellina grazie a una nuova stagione di proiezioni al cinema Mignon di Tirano



L'arte quest'anno si sposta nei cinema e incontra direttamente il pubblico in viaggi inediti durante i quali vi guiderò alla scoperta di grandi arti artisti, ognuno dei quali presenta un filo conduttore con la contemporaneità. Ogni proiezione sarà infatti guidata da un mio commento che cercherà di mettere in luce quei caratteri di attualità e modernità che caratterizzano gli artisti, le loro vite e le opere.
La rassegna Grande Arte al Cinema di Nexo Digital passa infatti anche in Valtellina: presso il Cinema Mignon di Tirano sarà possibile seguire la stagione 2020, che spazierà da grandi artisti rinascimentali, come Botticelli, Leonardo e Raffaello, sino ai ritratti di Lucian Freud, passando attraverso la pittura impressionista, l’arte di Modigliani e un approfondimento sull'iconografia della Pasqua nella storia dell’arte.
Sette appuntamenti, tutti da non perdere!

dettagli sui biglietti sul sito http://mignontirano.it/la-grande-arte-al-cinema/

14 gennaio - Leonardo. Le opere

Si parte con una delle figure più poliedriche del Rinascimento italiano: Leonardo Da Vinci. Il docufilm in qualità Ultra Hd attraverso alcune opere dell'artista ripercorrerà oltre alla tecnica e all'arte, anche la vita di Leonardo, (1452-1519), l’inventiva, le capacità scultoree, gli studi di ingegneria militare e la capacità di districarsi nelle vicende politiche del tempo.

qui l'elenco dei cinema e delle proiezioni http://www.nexodigital.it/leonardo-le-opere/

10 febbraio - Impressionisti segreti

Uno sguardo sugli impressionisti grazie a cinquanta tesori nascosti, esposti per la prima volta al grande pubblico a Roma a Palazzo Bonaparte. Le due curatrici della mostra accompagneranno lo spettatore attraverso i quadri e dentro le peculiarità dei singoli artisti, cercando di rispondere ad alcune domande: Come guardavano il mondo gli impressionisti? Come furono accolte le loro opere? Come sono passate dall’essere rifiutate da critica e pubblico a diventare in pochi anni tra le più amate nel mondo?

31 marzo - Maledetto Modigliani

Un film in occasione del centenario dalla scomparsa di Amedeo Modigliani (1884-1920) dedicato alla sua vita e all'arte, consumate fino all'ultimo respiro.

14 aprile - la Pasqua nell'arte

Il docufilm, girato tra Gerusalemme, gli Stati Uniti e l'Europa, racconta i diversi modi in cui gli artisti hanno rappresentato la morte e la rinascita per un viaggio nell'iconografia sulla Pasqua.

28 aprile - Botticelli e Firenze. La Nascita della Bellezza

Prodotto da Sky con Ballandi e Nexo Digital e diretto da Marco Pianigiani racconta di bellezza, creatività, genio: protagonista è la Firenze rinascimentale di Lorenzo de’ Medici, detto il Magnifico, città che rappresenta un concentrato di arte e cultura. Tanta bellezza convive però con il lato oscuro della città, fatto di lotte per il potere e intrighi. Simobolo di quest'epoca che tanto ha segnato la storia è Sandro Botticelli (1445-1510). Nel film si ripercorrono la vita di Botticelli, le collaborazioni, le sfide e i successi. Dall’esordio sotto la protezione dei Medici, quando l'artista si impone come l’inventore di una Bellezza ideale, fino alla morte di Lorenzo Il Magnifico, le prediche apocalittiche di Girolamo Savonarola e i falò delle vanità, che ne segnano il declino fino a un oblio di oltre tre secoli. Dalla sua riscoperta nel XIX sino a oggi sembra che orma nessuno è immune al fascino eterno di Botticelli e delle sue opere.

26 Maggio - Raffaello. Il giovane prodigio

Prosegue il nostro viaggio nel Rinascimento con Raffaello. In occasione dei 500 anni dalla morte dell’artista, il docufilm prodotto da Sky racconta Raffaello partendo dagli straordinari ritratti femminili: La Madre, l’Amica, l’Amante Segreta e la Committente. Figure realmente esistite ma anche frutto della sua fantasia espressione di momenti precisi della breve vita del pittore. Grazie a interventi di esperti di fama internazionale, il docu-film ci accompagna nelle città e nei luoghi di uno dei più sublimi artisti rinascimentali.

23 giugno - Lucian Freud. Autoritratto

Autoritratto, è questo il titolo del docufilm dedicato al nipote di Sigmunf Freud e protagonista del palcoscenico artistico della Londra del dopoguerra.
Ripercorrendo la mostra di oltre 50 dipinti, stampe e disegni degli autoritratti presentata alla Royal Academy of Arts di Londra in collaborazione con il Museum of Fine Arts di Boston, il docufilm rivela il lavoro e la storia di un artista che nei suoi autoritratti ha sempre intrecciato la pittura con la controversa vita privata.


La Grande Arte al Cinema è un progetto originale ed esclusivo di Nexo Digital. Nel 2020 la Grande Arte al Cinema è distribuita in esclusiva per l’Italia da Nexo Digital con i media partner Radio Capital, Sky Arte e MYmovies.it e in collaborazione con Abbonamento Musei.

Post correlati